L’Enel Brindisi chiude al 4° posto il torneo “Città di Sassari”

Home

L’Enel Basket Brindisi, dopo aver perso la semifinale contro i padroni di casa del Banco di Sardegna Sassari, questa sera cede anche contro i russi del Lokomotiv Kuban, nel Torneo “Città di Sassari – Mimì Anselmi”.

Il match. Ritmi bassi in avvio di match, si segna solo dalla lunetta, Denmon e James regalano il primo vantaggio all’Enel dopo 5’. Bomba del 7 pari firmata Delaney, equilibrio in campo, il Lokomotiv rompe gli indugi e sul canestro di Balashov il primo quarto finisce 17-15. Immediato pari di Ivanov ai liberi ma il Kuban mostra i muscoli e sulla bomba di Grigoryev è +10 russo, Denmon riporta a contatto Brindisi ma è nuovo parziale Lokomotiv, sulla sirena Delaney dai 6.75 manda tutti negli spogliatoi sul 42-31. Gli uomini di coach Bazarevich volano sul +12, l’Enel è brava a riportarsi sotto, sulla tripla di Cournooh e i liberi di Balashov la terza frazione si chiude 54-50 per il Kuban. Nuovo vantaggio russo oltre la doppia cifra, il Lokomotiv guidato da Delaney alza i ritmi e conferma la sua superiorità, Denmon brilla tra i brindisini, ultimi minuti di botta e risposta tra i due attacchi, termina 73-59 per i russi del Lokomotiv Kuban che conquistano il terzo posto nel Torneo “Città di Sassari – Mimì Anselmi”.

I tabellini.

PBC Lokomotiv Kuban: Delaney 17, Randolph 7, Grigoryev 8, Brown 4, Miles 7, Kolyushkin, Balashov 6, Voronov 8, Zubkov 4, Zhukanenko 2, Kurbanov 10. All.: Sergey Bazarevich

Enel Brindisi: Harper 6, James 5, Crotta, Bulleri ne, Cournooh 5, De Gennaro, Ayers 2, Denmon 18, Zerini, Henry 6, Mays 7, Ivanov 10. All.: Piero Bucchi

Arbitri: Carmelo Lo Guzzo, Massimiliano Filippini, Dino Seghetti

Sassari, 14 settembre 2014

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna

Fonte: www.dinamobasket.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.