Leslie Alexander vende gli Houston Rockets per una cifra record

NBA News

Nel 1993 Leslie Alexander, uomo d’affari nativo del New Jersey formatosi nel distretto finanziario di Wall Street, comprò gli Houston Rockets per 85 milioni di dollari. Ebbe la fortuna di portare la franchigia immediatamente a due titoli, nel 1994 e nel 1995. Ora, a 24 anni di distanza, Alexander lascia i Rockets, che sono appena stati ceduti a Tilman Fertitta per la cifra record di 2.2 miliardi di dollari, 25 volte il prezzo di acquisto.

Il nuovo proprietario Fertitta è il CEO della Landry’s Incorporation, una delle più grandi catene di ristoranti e di intrattenimento negli Stati Uniti, ed ha un netto di quasi 3 miliardi di dollari registrato a Gennaio 2017. Il precedente record per il prezzo maggiore pagato per una franchigia NBA era detenuto da Steve Ballmer, che comprò qualche anno fa i Los Angeles Clippers per 2 miliardi di dollari.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.