L’espulsione di Isaiah Thomas contro Portland è la più veloce dal 2002 in NBA

Home NBA News

Isaiah Thomas ci ha messo meno di due minuti, precisamente 88 secondi, contro Portland per porre fine alla propria partita spingendo, forse inavvertitamente, uno degli arbitri. Il playmaker degli Washington Wizards è stato immediatamente espulso, stabilendo un record: è il primo giocatore dal 2002 a farsi espellere in meno di due minuti. All’epoca ci era riuscito Greg Ostertag, centro che giocava per gli Utah Jazz.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.