L’ex generale dell’esercito Martin Dempsey sostituisce Colangelo come chairman di USA Basketball

Nazionali

Jerry Colangelo ha deciso oggi di dimettersi da chairman di USA Basketball, la Federazione cestistica statunitense. Il ruolo di chairman, ovvero di Presidente, sarà presto di Martin Dempsey, come riportato da Adrian Wojnarowski.

 

Colangelo rimarrà in USA Basketball con un ruolo minore e affiancherà coach Popovich nell’organizzazione della squadra per le Olimpiadi 2020. Dempsey invece è un ex generale dell’esercito americano, pluridecorato, che non ha mai avuto incarichi in campo sportivo. Come spiegato da Woj, il 64enne militare non avrà compiti riguardanti direttamente la pallacanestro, ma dovrà gestire, in qualità di chairman, gli aspetti burocratici della Federazione. Il 14 Novembre una riunione voterà ufficialmente Dempsey come nuovo Presidente, ma è già da ora considerabile eletto. Come scrive sempre Woj, uno degli obiettivi del nuovo dirigente sarà quello di investire nel basket giovanile:

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.