LiAngelo Ball rilasciato su cauzione ma segregato in hotel

Home NBA News

LiAngelo Ball, Cody Riley e Jalen Hill erano stati arrestati per taccheggio in Cina ma sono stati rilasciati su cauzione. I tre giocatori di UCLA, andati in estremo oriente per una partita di esibizione contro Georgia Tech, sono stati rilasciati su cauzione ma la polizia li ha obbligati a rimanere nel loro hotel di Hangzhou fin quando il processo finirà, riporta ESPN.

Il giornalista americano Arash Markazi ha precisato che i tre non potranno ovviamente prendere parta alla gara in programma a Shangai, che sono liberi di circolare nell’albergo e di ricevere visite ma non possono uscire. Inoltre non si conosce ancora la durata del processo che potrebbe essere di giorni, settimane o addirittura mesi.

 

L’università ha dichiarato di essere in piena cooperazione con le autorità locali mentre la famiglia Balla si trincera dietro il silenzio. Lonzo ha fatto sapere che “commenterà in seguito”, il padre LaVar, che è in Cina insieme al figlio coinvolto LiAngelo, aveva in programma di incontrare la stampa ma poi ha annullato la conferenza, limitandosi a dirsi tranquillo e a precisare che “tutti stanno montando un caso ma non è niente di grave“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.