Liga Endesa, posticipo della trentesima giornata: l’Iberostar si aggiudica il derby contro Gran Canaria

Estero Home Spagna

Iberostar Tenerife – Herbalife Gran Canaria 71-68

L’Iberostar si aggiudica quello che forse rappresenta il derby baleare più importante di tutta la stagione, in quanto le due squadre delle isole turistiche si trovano molto vicine in classifica, quasi appaiate attorno all’ultima posizione valida per qualificarsi ai playoffs.

Nicolas Richotti leader dell'Iberostar nella vittoria contro l'Herbalife Gran Canaria.
Nicolas Richotti leader dell’Iberostar nella vittoria contro l’Herbalife Gran Canaria.

La partita è molto combattuta e sentita dal pubblico di casa, che incita Sekulic e compagni a spingere sull’acceleratore. Il gioco spettacolare e vivace dell’Iberostar, però, non sembra pagare contro la corazzata di Gran Canaria, seconda forza di Eurocup. La squadra di Aito Garcia Reneses all’intervallo è davanti 30-32.

Anche il terzo quarto vede leggermente favorita la compagine ospite, che in difesa stringe i denti con il solito Tavares. La svolta avviene però negli ultimi dieci minuti di gioco, quando per l’Iberostar sale in cattedra un Nico Richotti fenomenale, che ribalta l’inerzia del match. Il suo estro e la sua fantasia ispirano un parziale decisivo per l’Iberostar, che impatta la partita sul 68 pari a pochi secondi dal termine. Ed è proprio una tripla di Richotti, preceduta da una finta magistrale, a siglare la fine dell’incontro, che termina 71-68 in favore dei padroni di casa.

Ora l’Iberostar torna prepotentemente in corsa per l’ottavo posto in classifica, a solo una vittoria dai cugini pio-pio.

Iberostar: Sekulic 21, Richotti 17, Blanco 10.
Gran Canaria: Newley 13, Kuric 12, Baez 11.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.