Linea verde Real Madrid: due ragazzi classe 1999 in campo nella vittoria contro il San Sebastian

Estero Spagna

Normalmente giocare nel Real Madrid è il punto d’arrivo della carriera di un giocatore, qualunque sport uno pratichi. Invece per due ragazzi classe 1999, che fino ad una ventina d’anni fa potevano dirsi della stessa nazionale, ormai sono in pianta stabile nella rosa titolare dei Blancos. Esattamente, millenovecentonovantanove, 16 anni.

I ragazzi in questione sono: Luka Doncic di Lubiana, Slovenia, e Dino Radoncic di Vojvodina, Serbia. Ieri pomeriggio sono scesi in campo entrambi contro il San Sebastian, squadra di bassissima Liga ACB. Lo sloveno ha giocato più di 22 minuti, raggiungendo la doppia cifra, dieci punti, conditi da quattro rimbalzi, tirando con il 100% da due e il 50% da tre, mentre il Dino-Radoncic-440x250serbo ha calcato il parquet solo 2 minuti e 28 secondi, senza finire sul tabellino per nessuna statistica.

Se ormai Doncic è conosciuto da tutti i talent scout del mondo, visto che si era già messo in luce nella passata stagione, certo, non aveva ancora segnato dieci punti però comunque si conosceva il talento, Radoncic è una new entry, pur non essendo un prodotto della cantera del Real. Infatti il giocatore è di formazione serba ma aveva già giocato in Spagna l’anno scorso: nei rivali storici del Barçelona. Quest’estate c’è stata una rubata clamorosa del Real nei confronti dei catalani che pensavano di poter rifirmare Radoncic senza troppa difficoltà. ma si sbagliavano, dato che è bastata un’offerta di poco superiore al ragazzo per fargli cambiare idea, dando l’addio alla casacca blaugrana.

Parlando sempre di giovanissimi del Real, c’è sempre quel Willy Hernangomez, classe 1994, ma già campione d’Europa con la Spagna, che ha giocato quasi undici minuti, realizzando 6 punti e catturando tre rimbalzi.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.