L’Iran conquista la prima vittoria nel Mondiale, Angola sconfitta

Home Nazionali World Cup 2019

ANGOLA – IRAN   62-71

(17-19; 12-9; 16-20; 17-23)

Continua l’avventura delle Nazionali eliminate nei gironi di consolazione, validi solamente per il ranking FIBA e per determinare il piazzamento finale nella competizione: a Pechino vanno in campo l’Angola, avversaria dell’Italia nel primo Gruppo, e l’Iran, che finora ha collezionato 3 sconfitte con onore contro Tunisia, Portorico e Spagna.

La gara si sviluppa sempre sui binari dell’equilibrio, con l’Iran che si appoggia al gioco interno di Haddadi, trovando però molti punti sul perimetro grazie alle conclusioni pesanti di Khahbahrami, mentre gli africani sfruttano le molte palle perse degli avversari colpendo con Morais e Paulo: la partita è a basso punteggio, dato lo scarso talento presente in campo, dopo un primo quarto da 19 punti, l’Iran ne segna solamente 9 nel secondo e va all’intervallo sotto nel punteggio 29-28.

Dopo un terzo quarto interlocutorio, in avvio di quarto periodo, l’Iran tenta la fuga con le triple di Khahbahrami, mentre l’Angola trova nel solo Morais qualche punto in penetrazione: gli asiatici toccano la doppia cifra di vantaggio, Moore e Mbunga fanno riavvicinare i suoi fino al -3, ma l’Iran riesce a riallungare con i canestri di Geramipoor e porta a casa la prima vittoria in questo Mondiale.

Angola: Morais 17, Joaquim 10, Antonio 10.

Iran: Khahbahrami 21, Geramipoor 11, Haddadi 9.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.