L’Italia si ferma ai quarti nei Mondiali 3×3 Under 23

Nazionali News

Una sconfitta che fa rabbia e contemporaneamente indica il valore internazionale degli Azzurri.

La Nazionale maschile 3×3 U23 non raggiunge le Semifinali al Campionato del Mondo FIBA World Cup 3×3 U23 di Lanzhou (Cina). Viene eliminata dalla Russia per 16-18 nei Quarti nel tempo supplementare, ma dimostra di poter essere protagonista a livello internazionale. La conferma, poi, viene dalla classifica finale del mondiale: la Russia è per il secondo anno consecutivo campione del mondo battendo in finale l’Ucraina 21-11, quella stessa Ucraina contro cui l’Italia aveva vinto nelle qualificazioni (21-18) e che per uno solo punto, per la classifica avulsa, era risultata prima nello stesso Girone C di qualificazione.

Nei Quarti contro la Russia gli Azzurri non si lasciano intimorire dalla possanza fisica degli avversari, hanno un atteggiamento positivo e rimangono concentrati anche quando i Russi cercano di scappare in una gara intensa, fisica e di grande agonismo. La Russia va pericolosamente avanti 13-16 a due minuti dalla fine, approfittando di un calo di tensione degli Azzurri. Non è finita, però: a 30 secondi dalla fine Giorgio Bonaventura pareggia e si va al supplementare, dove, in base alle regole 3×3 vince la squadra che per prima segna due punti.
Gli Azzurri cercano il tiro risolutivo da due, che non trovano, mentre i Russi scelgono di segnare un punto alla volta. Cinque gli errori dei Russi sotto canestro, contro la coriacea difesa italiana, ma alla fine questa strategia si rivela vincente. L’Italia perde 16-18 e la Russia va in semifinale dove affronterà e batterà prima la Serbia (21-17) e poi l’Ucraina. La Russia, infine, ha vinto sette gare su sette. Tutte raggiungendo i 21 punti: l’Italia è l’unica che l’ha costretta al supplementare.
Amarezza comprensibile, quindi, per i nostri under 23, ma anche la certezza di poter competere alla pari ai livelli più alti.

In campo femminile il Campionato del Mondo è stato vinto dal Giappone che ha battuto la Russia 19-14 in Finale. Terzo posto per la Francia che ha superato la Bielorussia 20-14. Giappone e Francia provengono dal girone D di qualificazione, lo stesso dell’Italia. Il che riqualifica la partecipazione della Nazionale femminile U23 3×3 a edizione del Campionato del Mondo.

Italia-Russia 16-18 d1ts
Italia. Mascolo 6, Totè 3, Fumagalli 3, Di Bonaventura 4.

Nazionale Maschile U23
1 Di Bonaventura Giorgio (1997, 195, Svincolato)
2 Fumagalli Carlo (1996, 188, NPC Rieti Pallacanestro)
3 Mascolo Bruno (1996, 190, Bertram Derthona Basket Tortona)
4 Totè Leonardo (1997, 210, Carpegna Prosciutto Pesaro)

Nazionale Femminile U23
1 Andrè Olbis Futo (1998, 192, Famila Schio)
2 Policari Elisa (1997, 185, Alpo Basket Villafranca)
3 Santucci Mariella (1997, 174, University Of Toledo)
4 Trucco Valeria (1999, 192, Akronos Tech Moncalieri)

Staff
Medico Gilberto Martelli
Fisioterapista Davide Becchio
Funzionario FIP Amerigo Mura
Team Director Giancarlo Migliola (Nazionale U23 femminile)

 

Ufficio Stampa FIP
Foto: fip.it

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.