Livio Proli: “Ale Gentile ora è un avversario ma gli devo davvero tanto”. Martedì la firma con il Pana che gioca a Milano

Serie A News

Livio Proli, presidente dell’Olimpia EA7 Emporio Armani Milano, ha rilasciato un’intervista a Vincenzo Di Schiavi, giornalista de La Gazzetta dello Sport, molto addentro alle cose meneghini, tant’è che era stato lui stesso ad anticipare l’addio di Ale dall’Olimpia.
Proli ha ulteriormente confermato il buon esito della trattativa con il Panathinaikos e ha ringraziato Gentile per queste stagioni a Milano, dato che a lui deve tante vittorie come presidente biancorosso: “Sono contento per Gentile, mi auguro che in Grecia possa ritrovare la serenità necessaria per mostrare nuovamente tutto il suo valore. L’accordo è stato trovato e nei prossimi giorni verrà ufficializzato il tutto; ora è un avversario a cui devo tanto!”.

I Greens saranno in Italia martedì perché giocheranno proprio contro Milano in EuroLeague e in quel giorno arriverà la firma dell’ex capitano meneghino con la squadra in cui militò suo papà Nando tra il 1998 e il 2001, anni molto importanti per il piccolo Ale perché lo avviarono al basket, visto che ha iniziato proprio al Pana la sua carriera da giocatore di pallacanestro.
Probabilmente Gentile farà il suo esordio con i biancoverdi il 6 gennaio, giorno in cui ci sarà il derby europeo con l’Olympiacos del suo amico Daniel Hackett che sfortunatamente ha però terminato anzitempo la stagione ed è anche a rischio per l’Europeo di settembre.

alessandro gentile panathinaikos

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.