NBA Brooklyn Nets pronostici durant harden irving quarantena

L’NBA modifica le regole della quarantena ma Irving non sarà contento

Home NBA News

Il mondo intero amante dell’NBA sta aspettando il ritorno della star dei Brooklyn Nets, Kyrie Irving. Alcuni sono ansiosi di rivederlo in azione, altri sperano semplicemente che deluda in modo tale da schernirlo. Irving è ancora sotto i protocolli COVID-19, ma dovrebbe partecipare presto ai match in trasferta dei Nets dove non ci sono rigidi mandati di vaccinazione.
A proposito, ESPN ha riferito lunedì che la NBA ha pubblicato un nuovo memorandum che accorcia il periodo di quarantena per i giocatori vaccinati, quindi non per Kyrie Irving.

Forse questo è in risposta diretta alla porta girevole di ragazzi che vengono chiusi a causa del COVID-19. Inclusi i colleghi di Uncle Drew, le star dei Nets Kevin Durant e James Harden.

I giocatori e gli allenatori NBA vaccinati che sono asintomatici possono ora uscire dalla quarantena dopo sei giorni se i dati dei test COVID-19 mostrano che non sono più a rischio di essere infettivi, secondo un promemoria distribuito alle squadre lunedì e ottenuto da ESPN.

Naturalmente questa ultima notizia NBA sulla quarantena non interessa Irving che si dovrà fare la quarantena finché non sarà negativo. Però è un’ottima notizia per la Lega poiché i giocatori vaccinati salteranno qualche partita in meno.

Leggi anche: Washington rischia un caso-Irving con Bradley Beal

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.