LNP non molla, si complica l’idea di una sola retrocessione dalla prossima Serie A?

Home Serie A News

Non è ancora detto che il prossimo campionato di Serie A sia con una sola retrocessione, anzi l’idea si complica sempre di più. L’ostacolo più grande è rappresentato da Lega Nazionale Pallacanestro che avrebbe dovuto rinunciare a una promozione nel massimo campionato per mantenere l’equilibrio delle 18 squadre con cui (a questo punto quasi certamente) inizierà la prossima Serie A.

L’A2 però non intende mollare, neanche per una stagione, la doppia promozione perciò l’unica possibilità per LBA per mantenere in piedi l’idea di far retrocedere una sola squadra al termine della prossima stagione è rappresentata dal farne salire tre dal piano di sotto, giocando poi un torneo 20. Ipotesi, quest’ultima, che ha trovato la radicale opposizione di molte “big”, prima fra tutte l’Olimpia Milano.

In questo quadro, perciò, la possibilità più concreta è che non cambi nulla: alla fine dei prossimi campionati dovrebbe essere due le squadre a scendere in A2, sostituite da altrettante promosse. Anche perché in mancanza di accordo fra le due Leghe, la Federazione non interverrà nel modificare le formule.

 

Fonte: SB Daily

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.