Lo sceriffo della contea di L.A. ha chiesto a LeBron di aiutarli a trovare un criminale che ha sparato alla testa a due agenti della L.A.S.D.

Home NBA News

Sabato due agenti dell’Ufficio per i servizi di transito del Dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles (LASD) sono stati colpiti da un’arma da fuoco presso la stazione radiofonica di Compton PAX, un’emittente radiofonica locale.

Secondo quanto riferito, un uomo è saltato giù da un autobus, ha sparato agli agenti alla testa, poi è fuggito. Gli ufficiali della LASD sono stati ricoverati in ospedale dopo la sparatoria.

“Qualche istante fa, 2 dei nostri vice sceriffi sono stati colpiti da dei proiettili a Compton e sono stati trasportati in un ospedale locale. Entrambi stanno ancora combattendo per le loro vite”.

La sparatoria ha scatenato diverse proteste nella zona, tra cui un’ondata di persone che ha bloccato l’ingresso del pronto soccorso dove erano in cura i due uomini in fin di vita.

La contea di L.A. ha messo in palio una ricompensa di $ 100.000 per l’arresto del codardo e dei privati ​​cittadini hanno messo altri $ 75.000. Durante un’apparizione su KABC Radio, lo sceriffo della contea di LA, Alex Villanueva, ha poi sfidato LeBron James e i Lakers, chiedendo loro di eguagliare il totale di $ 175.000 per aiutare la ricerca del criminale.

LeBron James è un grandissimo combattente contro l’ingiustizia razziale e la brutalità della polizia. La superstar dei Lakers non ha risposto pubblicamente alla sfida di Villanueva, ma sicuramente non ci vorrà molto perché LBJ risponda.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.