Lo Zalgiris fa un’offerta faraonica a coach Jasikevicius, Javtokas annuncia il ritiro

Coppe Europee Estero Eurolega

Lo Zalgiris Kaunas è sul 3-1 nella serie finale di LKL e ad un passo dalla vittoria del proprio diciannovesimo campionato lituano, una tradizione che prosegue senza interruzioni dal 2010. Sarebbe il secondo Scudetto sotto la guida di coach Sarunas Jasikevicius, alla guida dello Zalgiris dal 2015. Il contratto dell’allenatore lituano è in scadenza e nei mesi scorsi si era parlato anche di un interessamento del Barcellona, squadra in cui Jasi ha giocato e vinto diversi trofei.

Lo Zalgiris non sembra avere nessuna intenzione di perdere Jasikevicius, anche perché l’anno prossimo sarà impegnato nuovamente nell’Eurolega. Per questo motivo la società lituana ha esteso un’offerta faraonica al coach per il rinnovo del contratto, come riportato da Domantas Urbonas: 500mila euro a stagione, con la possibilità di rispondere entro il 15 Luglio. Se Jasikevicius accettasse, diventerebbe l’allenatore più pagato nella storia del club lituano. Tuttavia le sirene estere si fanno sentire, e nelle squadre ai vertici del basket europeo, come appunto il Barça, il coach potrebbe anche guadagnare di più.

Nel frattempo chi certamente lo Zalgiris perderà per la prossima stagione è il veterano Robertas Javtokas: il 37enne vincitore dell’Eurolega con il Panathinaikos nel 2007 ha annunciato che si ritirerà al termine di questa stagione ed entrerà nella dirigenza dei biancoverdi lituani.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.