Lo Zenit da un colpo di reni alla serie e batte il Barcellona: si deciderà tutto in Gara-5

Coppe Europee Eurolega Home

ZENIT ST PETERSBURG – FC BARCELONA 74-61
(25-13/11-13/22-12/16-23)

In gara 4, lo Zenit San Pietroburgo pareggia la serie contro Barcellona e porta a Gara 5 il quarto di finale. Una prestazione dominante della compagine russa, mai doma contro la spenta regina di Catalogna. L’ultimo biglietto per Colonia verrà strappato settimana prossima.

Il fattore campo, insieme alla voglia di portare la serie all’ultima partita, si fa subito sentire tra le fila locali. Hollins e Poythress monopolizzano il primo quarto con 15 dei 19 punti che regalano la prima doppia cifra di vantaggio dei russi. Il Barcellona non riesce ad impattare, trova punti maggiormente con Higgins ma non riesce a staccarsi dal +12 subito (25-13). I blaugrana si affidano ancora all’americano per svoltare la partita, ma i padroni di casa sono bravi a non perdere la testa e a mantenere i ritmi bassissimi, complice anche il brutto momento generale della partita. Pangos e Baron nel finale ri-allungano lo scarto, mentre gli avversari, in piena balìa dello Zenit, non riescono ad entrare in partita (36-26).
Al ritorno dalla pausa lunga per gli ospiti è abisso totale: i russi dominano in lungo e largo il terzo quarto, trovando continuità a canestro anche con un sottotono Kevin Pangos, ora pienamente in gara con 12 punti nel solo parziale. Lo Zenit vola sulle 16 lunghezze, mentre i catalani, attivi offensivamente solo con Calathes e il solito Higgins, riesce a malapena a superare i 10 punti. Il finale sorride ancora ai locali, che con Black trovano un +20 fondamentale, che chiude virtualmente la sfida alla Sibur Arena (58-38). Calathes prende in mano la situazione in casa Barcellona e trova il break di 8-0 che rimette pressione ai padroni di casa. Pangos però non cala di rendimento, assiste un ispirato Poythress e segna solo punti importanti per congelare la sfida. Il finale è solo uno scorrimento di tempo. Tutto ora è appeso a un filo: al Palau Blaugrana sarà do-or-die per un posto alle Final Four di Colonia (74-61).

ZENIT ST PETERSBURG: Rivers 7, Pangos 22, Fridzon 0, Hollins 11, Thomas 4, Baron 7, Zubkov 0, Poythress 12, Black 11

FC BARCELONA: Davies 1, Hanga 2, Bolmaro 4, Smits 6, Gasol 0, Oriola 1, Abrines 0, Higgins 13, Mirotic 7, Calathes 19

photo: euroleague.net

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.