westbrook

L’offerta dei Jazz per Russell Westbrook che i Lakers avrebbero rifiutato

Home NBA News

Indiana Pacers e Utah Jazz negli ultimi mesi sono state le destinazioni più chiacchierate per un’eventuale cessione di Russell Westbrook. Qualche settimana fa era circolata la voce che Rob Pelinka avesse rinunciato a dare due scelte ai Pacers in cambio di Myles Turner e Buddy Hield per “aspettare di vedere come sarebbe andata la squadra in questa stagione”. Ora emerge un’altra trade per Westbrook sfumata sempre per volere dei giallo-viola: quella con i Jazz.

Secondo The Athletic, i Lakers avrebbero rifiutato una trade che avrebbe portato ad LA Mike Conley, Bojan Bogdanovic (prima della cessione a Detroit), Rudy Gay e una scelta del primo turno 2023 in cambio di Russell Westbrook e le chiamate giallo-viola dei primi turni 2027 e 2029. Insomma, i Lakers avrebbero fatto all-in, ipotecando il proprio futuro nel tentativo di vincere e migliorarsi subito. Qualcosa che non sembrano ancora disposti a fare, forse perché consapevoli che non migliorerebbero abbastanza per puntare al titolo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.