Logan e Tessitori conducono Treviso in finale di Coppa Italia

Home Serie A2 Recap

De’ Longhi Treviso – Bergamo Basket 2014 82-79

(14-15; 26-16; 24-22; 18-26)

Treviso è la seconda finalista di Coppa Italia e raggiunge così la Fortitudo Bologna alla gara di domani. Risultato abbastanza prevedibile ma non scontato, soprattutto contro una Bergamo combattiva com’è stata quella di questa sera.

Inizio di primo quarto molto equilibrato, anche se sono quasi sempre i bergamaschi a tenere la testa davanti, tant’è che a metà siamo sul 12 a 9. Treviso però non ha nessuna intenzione di mollare e resta a contatto, chiudendo al primo intervallo obbligatorio sotto di un punto, 15 a 14.
La prima parte di seconda frazione è nettamente in favore dei veneti, i quali possono contare su un grandissimo Amedeo Tessitori e sfiorano più volte la doppia cifra di vantaggio. I ragazzi di coach Sandro Dell’Agnello riescono comunque a sopravvivere a questa ondata trevigiana e vanno all’intervallo lungo con una sola cifra da recuperare, ovvero 40 a 31.

Al ritorno dagli spogliatoi i veneti toccano anche il +15 e sembrano ampiamente in controllo della gara, tant’è vero che al 30′ sono ancora sopra 64 a 53.
Bergamo inizia il quarto quarto con un parziale di 10 a 3 e si porta a -6. La De’ Longhi subisce il contraccolpo psicologico e i lombardi rientrano a contatto: 81 a 79 Treviso a 30 secondi dal termine. Nei possessi finali i liberi sono decisivi e i trevigiani conquistano la finale con il punteggio finale di 82 a 79.

Treviso: Tessitori 16, Burnett 16, Sarto NE, Alviti 7, Barbante NE, Imbrò 2, Logan 21, Chillo 5, Severini 4, Uglietti 3, Lombardi 8. All. Massimiliano Menetti.

Bergamo: Augeri NE, Casella 8, Marelli NE, Roderick 22, Bedini NE, Taylor 17, Fattori 15, Zucca 3, Piccoli NE, Sergio 6, Benvenuti 6, Zugno 2. All. Simone Dell’Agnello.

Qui trovate le statistiche complete della gara.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.