L’Olympiacos batte di squadra il Khimki sempre orfano di Shved

Coppe Europee Eurolega

OLYMPIACOS 71-57 KHIMKI

(20-11, 12-11, 23-14, 16-21)

L’Olympiacos vince in scioltezza contro il Khimki, ancora senza Shved, dominando primo e terzo quarto. I greci tirano con ottime percentuali e concedono poco in difesa ai russi, pericolosi solo con Jordan Mickey, unico in doppia cifra (21 punti e 7 rimbalzi). L’Oly invece manda cinque uomini oltre quota 10 punti e smazza 20 assist (9 di Spanoulis) su 25 canestri di squadra. Già nel primo quarto i padroni di casa arrivano a un rassicurante +10 di vantaggio, il Khimki nel secondo quarto recupera fino a -1 ma un 9-0 firmato Milutinov ridà la doppia cifra di vantaggio all’Olympiacos che poi, nel terzo parziale, scappa definitivamente con Vezenkov e Papanikolaou on fire. Il quarto quarto serve solo a rendere meno pesante la sconfitta per il Khimki.

Olympiacos: Vezenkov 14, Papanikolaou 14, Milutinov 13.

Khimki: Mickey 21, Crocker 10, Gill 9.

  • 3
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.