L’Olympiacos si aggiudica Gara-1 della Coppa Intercontinentale

Home

7_v_spanoulis-3

Si è giocata nella notte Gara-1 tra Olympiacos Pireo e l’Esporte Club Pinheiros, la squadra brasiliana che per la prima volta ha vinto la FIBA Americas League, l’equivalente dell’Eurolega, valevole per la Coppa Intercontinentale. Nella partita giocata in Brasile, vicino a San Paolo, hanno prevalso i greci per 81-70, ora si aspetta Gara-2 che verrà disputata la notte tra il 6 ed il 7 Ottobre.

Parte forte l’Olympiacos con un parziale di 5-0 grazie a Perperoglou, sempre i greci allungano nel primo quarto fino al 15-4 prima di essere recuperati fino al 15-11 con cui si chiude la frazione. Una tripla di Stallworth riporta i brasiliani a -1, ma l’Olympiacos riesce a scappare di nuovo fino al 20-14. Ancora Stallworth con una tripla firma la parità a quota 22 e dalla lunetta Joe Smith scrive addirittura il +2 per il Pinheiros, i greci non ci stanno e riprendono la testa della gara chiudendo il secondo quarto sul 32-30 con un canestro di Printezis. Al rientro dagli spogliatoi una tripla di Tavernari scrive il 33-32, ma un parziale di 5-0 da parte dei Campioni d’Europa ricaccia indietro i brasiliani, che rientrano poi a -2 con un canestro di Stallworth, ma inseguono per tutto il terzo quarto che si chiude 56-51 in favore degli ellenici. Nell’ultimo periodo il Pinheiros non riesce a rientrare, scivolando fino al -9 con 5 minuti da giocare. A 2 minuti dalla sirena Joe Smith dà un’ultima speranza segnando la tripla del -5, ma subito dopo è Vasilis Spanoulis a ricacciare gli avversari a -8, vantaggio non più recuperabile che si estende fino al -11 finale.

Olympiacos Pireo:  Dunston 11 (+12 rimbalzi); Spanoulis 18 (+9 assist); Perperoglou 15; Printezis 6; Mantzaris 8; Perway 7; Sloukas; Simmons 2; Begic 4; Agravanis NE; Katsivelis; Lojeski 10.

Esporte Club Pinheiros: Boracini 11; Souza 2; Stallworth 26; Toyloy; Tavernari 12; Dos Santos; Smith 19; Pereira.

[banner align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.