L’Olympiacos spegne le fiammate del Khimki e lascia con una vittoria

Coppe Europee Eurolega

Olympiacos – Khimki 82-75

(24-18; 18-23; 21-14; 19-20)

Il Khimki dopo alcuni minuti iniziali di equilibrio prende il comando della gara fissando il punteggio sul risultato di 8 a 13 con due triple di Vialtsev. La reazione da parte dell’Olympiacos non si fa attendere: 6 punti di Ellis alimentano un parziale di 11-0 che regala un nuovo +6 ai greci.
Gli sforzi del Khimki di tornare in vantaggio risultano inutili, perché i padroni di casa scappano sul 29-18 dopo 5 punti consecutivi di Printezis.
Prima della pausa lunga però gli ospiti con un parziale di 6 a 18 si riportano in vantaggio e chiudono sotto di appena un punto, dopo i canestri di Sloukas e Koufos, sul 42-41 all’intervallo.

Rientrati sul parquet i padroni di casa aprono il terzo quarto con un secco 7-0. Punto dopo punto il Khimki si porta nuovamente sul -1 con il canestro da tre punti di Karasev, ma la squadra di Bartzokas si rifugia in lunetta, fissando il risultato sul 60 a 53. L’Olympiacos raggiunge la doppia cifra di vantaggio e riesce a mantenere a distanza gli avversari per tutto l’ultimo quarto, toccando il massimo vantaggio sul 79-66 con la tripla di Printezis. Nei minuti finali McCollum realizza 4 punti in fila, ma non basta ai russi per recuperare.

 

Tabellini

Olympiacos: Vezenkov 20, Printezis 14, Ellis 11
Khimki: McCollum 17, Vialtsev 14, Karasev 12

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.