Lonzo Ball tornerà dopo l’All Star Break, De’Aaron Fox lo sostituirà nel Rising Stars

NBA News

I Los Angeles Lakers dovranno aspettare Lonzo Ball fin dopo l’All Star Break: il rookie è out da metà gennaio con una distorsione al ginocchio e non potrà dunque partecipare al Rising Stars Challenge, la partita del sabato sera dell’All Star Weekend che vede protagonisti rookie e sophomore (da qualche anno divisi in USA e resto del mondo).

Ball sarà sostituito, come riportato da Shams Charania, da De’Aaron Fox, playmaker al primo anno dei Sacramento Kings, quinta scelta assoluta all’ultimo Draft che sta mantenendo 11.3 punti e 4.3 assist di media.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.