luca vildoza

Luca Vildoza firma con la Stella Rossa, ma per il Baskonia è illegale

Coppe Europee Eurolega Home

Luca Vildoza era stato, ormai un paio di anni fa, il protagonista della Liga ACB vinta dal Baskonia in pieno Covid. L’argentino aveva utilizzato quel successo come rampa di lancio verso la NBA, dove però non ha trovato mai spazio tra Knicks e Bucks. In totale, Vildoza ha disputato solo 7 partite tra la fine della stagione 2020-21 e quella scorsa, e in estate è rimasto free agent. Oggi la Stella Rossa lo ha annunciato come nuovo colpo, un’aggiunta sicuramente di livello per l’EuroLega.

Sulla questione è arrivata però la risposta del Baskonia, che tramite un comunicato stampa ha definito illegale la firma di Vildoza con la Stella Rossa. Secondo quanto scritto dal club basco, il Vitoria deterrebbe i diritti su Vildoza fuori dalla NBA, come concordato sul contratto firmato diversi anni fa dal giocatore. La Liga ha infatti un regolamento speciale rispetto alle altre leghe europee, per certi versi simile a quello NBA, sui diritti sui giocatori. Sostanzialmente, il Baskonia vuole che la Stella Rossa versi nelle sue casse un buyout per acquistare i diritti su Vildoza. Il club si è inoltre lamentato di non essere stato nemmeno avvisato dell’imminente firma dell’argentino ed ha affermato che la situazione è stata immediatamente segnalata all’EuroLega. Il Baskonia ha chiesto all’EuroLega di sospendere il tesseramento di Vildoza per mantenere l’integrità della competizione, minacciando di procedere per vie legali se le proprie ragioni non verranno ascoltate.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.