Luigi Gresta sull’esonero da parte di Matera: “Sono molto sorpreso”

Esclusive Home Serie A2 News
Luigi Gresta (mondopadano.it)
Luigi Gresta (mondopadano.it)

E’ notizia di ieri l’esonero di coach Luigi Gresta da parte dell’Olimpia Matera, che occupa l’ultima posizione nel girone Est della Serie A2. I lucani hanno vinto solo due delle diciotto partite disputate fin qui, totalizzando 4 punti. Lo stesso Gresta era subentrato a coach Cadeo lo scorso 2 Novembre dopo la partenza di 1-4 dell’Olimpia, ma la situazione di classifica da allora non è migliorata.

La separazione tra Gresta e Matera è arrivata circa tre settimane dopo quella che può essere considerata una mini-telenovela, con il coach prima dimesso e poi richiamato, tre giorni più tardi, dalla società. Anche per questo motivo l’allenatore è rimasto molto sorpreso dalla decisione dei lucani, che lo hanno sostituito così poco tempo dopo averlo convinto a cambiare idea sulle dimissioni. Raggiunto telefonicamente in esclusiva da Fabrizio Pinna di BasketUniverso, Gresta ha espresso le proprie sensazioni:

Sono rimasto molto sorpreso e dispiaciuto dalla decisione della società. Rimane nei diritti della dirigenza scegliere di esonerare un allenatore, ma mi spiace soprattutto perché la decisione è arrivata solo poche settimane dopo il mio richiamo in panchina. Non me l’aspettavo perché venivamo da due partite positive contro Brescia e Treviso.

Il futuro? Se nelle prossime settimane dovesse arrivare una richiesta da qualche squadra estera lo farò presente a Matera. Già a Dicembre avevo ricevuto un’offerta di questo tipo ma ho scelto di rifiutare perché ero già impegnato con i lucani. Detto questo, ora sono disponibile: quando non alleno mi sento come un pesce fuor d’acqua.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.