Scola basket addio Argentina

Luis Scola dice addio all’Argentina e (forse) anche al basket giocato

Home

Luis Scola, 41 anni, ha perso di 38 punti con la sua Argentina ai Quarti di Finale dell’Olimpiade di Tokyo 2020 contro l’Australia e ha detto addio alla nazionale albiceleste e forse anche al basket giocato.

Non ha chiuso completamente la porta, magari un altro giro se lo potrebbe fare. Chissà, magari proprio in quella Varese di cui si è tanto innamorato.

Di certo c’è che oggi lo vediamo in lacrime perché l’ultimo campione olimpico del 2004 non calcherà più parquet internazionali con la canotta dell’Argentina. “El General” ha dato tantissimo al basket e il basket l’ha ricambiato, permettendogli di vincere la medaglia più importante per un giocatore non americano: quella olimpica.

Sapevamo che questo momento sarebbe arrivato e sapevamo che probabilmente questo momento sarebbe arrivato oggi. Ma speri che ciò non succeda mai. Non vorresti mai che uno come Luis Scola dica addio all’Argentina e forse anche al basket.

Queste le sue parole subito dopo la sfida persa di 38 lunghezze contro i Boomers dell’Australia:

“È stato un momento molto emozionante e non me lo aspettavo. Non ho pensato molto al momento prima. Ho cercato di stare lontano da tutto questo. Pensavo che avremmo vinto la partita. È stato un momento molto speciale e apprezzo l’Australia, il modo in cui si è comportata con tutti, con ogni giocatore in campo. È stato un riconoscimento molto bello. Sono molto orgoglioso e mi sono divertito”.

“Sono venuto qui solo per giocare. ovvio, ho 41 anni e molto probabilmente non giocherò più”, ha detto accennando fortemente al ritiro anche a livello di club, “non credo di avere l’energia per fare le cose che dovevo fare per giocare al livello che voglio giocare. È solo una questione di tempo. Ma molto probabilmente non giocherò più”.

Leggi anche: VIDEO: Italia-Francia e quel tecnico che avrebbe potuto cambiare la partita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.