Luis Scola: “Mi presero per pazzo quando dicevo che questa era la nuova generación dorada”

Home Nazionali World Cup 2019

Luis Scola, vero e proprio trascinatore dell’Argentina nella semifinale contro la Francia, ha commentato così l’ennesima impresa dell’Albiceleste.

Due anni fa dicevo che questo gruppo mi ricordava la generacón dorada dei primi anni 2000 e la maggior parte della gente mi guardava come se fossi pazzo. Adesso però non sono più così folle perché siamo allo stesso punto del 2002. Mi piace giocare e sono qui per rendermi utile in campo, mi fa strano sentirmi dire che posso dare un contributo nello spogliatoio o in uscita dalla panchina. In questo momento vivo un conflitto interiore ma lo risolvo pensando solo a giocare.

 

Foto: fiba.basketball

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.