Luke Walton accusato di violenza sessuale

Home NBA News

Non inizia nel migliore dei modi l’avventura di Luke Walton sulla panchina dei Sacramento Kings. Non tanto perché l’ex coach dei Lakers abbia sbagliato qualcosa a livello tecnico, più che altro per problemi legali.

Secondo quanto riportato da TMZ, Walton è stato accusato di aver aggredito sessualmente una donna, Kelli Tennant, che aveva incontrato in una camera d’albergo nel nell’aprile 2016 a Santa Monica, quando ancora era assistente ai Golden State Warriors.
A leggere quanto scritto sui documenti legali, Walton l’avrebbe immobilizzata sul letto contro la sua volontà, toccandole il seno e le parti inguinali. Dopo averla lasciata andare, mentre stava uscendo dalla stanza, avrebbe urlato “E’ stato bello rivederti!”.

Allo stato attuale delle cose non si sa come andrà a finire questa vicenda però certamente Luke Walton dovrà provare a sbrogliare questa matassa il più in fretta possibile, visto che deve preparare la prossima stagione da capo allenatore dei Sacramento Kings.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.