L’unione fa la forza: Avellino si impone sul Ludwigsburg

Coppe Europee Champions League Home

Sidigas Avellino – Ludwigsburg 82 – 76 

(22 – 11, 21 – 17, 21 – 28, 18 – 20)

Per il nono turno della Basketball Champions League, la Scandone Avellino, reduce dalle sconfitte casalinghe contro il Ventspils ed il Nizhny Novgorod, ospita il fanalino di coda del Girone A, il Ludwigsburg. 

Pronti, via: i ritmi della sfida, per usare un eufemismo, non sono alti ed allora la Sidigas ha tutto il tempo a disposizione per prendere le misure agli avversari (8-8 al 5′). L’ingresso in campo di Sykes e Young fa la differenza: la tripla dall’angolo della guardia statunitense vale il +11 al 10′ (22-11). La seconda frazione di gioco si apre nel segno di D’Ercole e Nichols, ai cui canestri fanno seguito quelli di Campogrande e Cole per il +20 (37-17 al 16′). Gli ospiti, nel momento di massima difficoltà, si affidano a Crawford e Martin, che consentono al team tedesco di rientrare negli spogliatoi indietro di quindici lunghezze (43-28 al 20′).

Al rientro sul parquet, Caleb Green sale in cattedra e, con 8 punti consecutivi, propizia l’ennesimo parziale biancoverde (51-33). Il Ludwigsburg, però, non si fa trovare impreparato e, dopo un mini-parziale di 5-0 targato Best, è sotto di soli otto punti (53-45). Dal canto loro, i lupi si affidano alla leadership di Nichols, i cui sei punti consecutivi spingono la Scandone verso il margine di otto punti che c’è tra le due squadre prima dell’ultimo mini-intervallo (64-56 al 30′). In avvio di ultima frazione, inaugurata da due giocate di Norris Cole, sembra tutto facile per i biancoverdi, che però subiscono la rimonta degli ospiti, concretizzata dalle triple di Crawford e Chapman (76-76 al 38′). Dopo il minuto di sospensione richiesto da Nenad Vucinic, il gioco da tre punti di N’Diaye e la tripla di Green sanciscono la vittoria della Sidigas: al DelMauro termina 82-76.

TABELLINI

Avellino: Young 6, Green 18, Nichols 12, Filloy 6, Campani NE, Sabatino NE, Campogrande 2, D’Ercole 3, Sykes 10, Cole 15, Spizzichini NE, N’Diaye 10.

Ludwigsburg: Crawford 27, Best 10, McCray NE, Klassen 4, Klein NE, Herzog, Chapman 3, Emanga 3, Waleskowski 4, Jones 8, Fintel 3, Martin 14.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.