Lutto in casa Houston Rockets: addio allo scout BJ Johnson

Home NBA News

Gli Houston Rockets piangono la scomparsa dello scout Brett “BJ” Johnson, tragicamente scomparso in seguito a un incidente in bicicletta.

Johnson, 65 anni, lavorava per i Rockets fin dal 1994 ed era diventato una vera e propria istituzione all’interno della franchigia, oltre ad essere uno degli scout più conosciuti e apprezzati nel mondo della NBA. Dalle prime ricostruzioni dovrebbe essergli stato fatale un tombino, colpito con la ruota anteriore della bici e che l’avrebbe fatto capovolgere in avanti: una distrazione o la scarsa visibilità gli sono costate la vita, nonostante fosse un ciclista molto esperto.

Diversi giocatori e addetti ai lavori hanno espresso il loro cordoglio sui social, compreso Daryl Morey che da poche ore non è più il general manager del team.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.