Maccabi in formissima: annichilito l’Olympiacos e quarto successo di fila

Coppe Europee Eurolega

Olympiacos – Maccabi Tel-Aviv 65-90

(21-24, 19-21, 16-23, 9-22)

Partita abbastanza equilibrata in avvio, con l’Olympiacos sempre avanti di qualche lunghezza grazie soprattutto a Printezis: poi è un parziale di 0-8 israeliano a portare per la prima volta in vantaggio il Maccabi, che chiude la prima frazione sul 21-24. Gli ospiti trovano il +7 nel secondo quarto con Quincy Acy e Dorsey, l’Oly prova a riavvicinarsi ma viene respinto e sprofonda a -10: è un sussulto di Vezenkov e Punter a riportare i biancorossi in partita nel finale di primo tempo, concluso 40-45.

Una tripla di Paul vale il -2 per il Pireo all’inizio della ripresa, è però sempre il Maccabi a condurre ed in pochi minuti a tornare in doppia cifra di vantaggio fino al +12. L’Oly prova ad affidarsi senza successo ai due nuovi acquisti (Reed e Rochestie), e al 30′ è ancora sotto 56-68. Chi si aspettava una reazione greca nel quarto periodo rimane però deluso: è un monologo del Maccabi, con i padroni di casa che segnano solo 9 punti in 10′. La gara si conclude con un impietoso 65-90: quarta vittoria di fila per gli israeliani (4-2), record opposto per il Pireo.

Olympiacos: Printezis 16, Paul 12, Spanoulis 8.

Maccabi: Wilbekin 19, Dorsey 19, Wolters 10.

Foto: Israel Sports Rabbi Twitter

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.