Magic Johnson ha dichiarato di aver fatto pace con Rob Pelinka

Home NBA News

Qualche mese fa, dopo le sue dimissioni da presidente dei Los Angeles Lakers, durante un’ospitata su ESPN Magic Johnson aveva attaccato il suo ormai ex collega Rob Pelinka, all’epoca e ancora oggi GM dei giallo-viola, per averlo “pugnalato alla schiena”. Le accuse di Magic erano rivolte all’ambiente lavorativo in cui aveva vissuto per diverse stagioni, ma in particolare a Pelinka, il quale aveva sempre negato le voci.

Parlando con il Los Angeles Times, però, Johnson ha chiarito di aver fatto pace con Pelinka:

Certe cose succedono, si perdona e si dimentica. Io sono andato avanti, e lo stesso ha fatto Rob. Abbiamo fatto pace, ora va tutto bene, ci parliamo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.