Magic Johnson il nuovo proprietario dei Los Angeles Clippers?

Home

Secondo quanto riportato da Yahoo Sports, Magic Johnson starebbe valutando l’acquisto della seconda franchigia di Los Angeles.

Magic Johnson, da giocatore dei Lakers a proprietario dei Clippers?
Magic Johnson, da giocatore dei Lakers a proprietario dei Clippers?

In seguito alle frasi razziste pronunciate dall’attuale proprietario dei Clippers Donald Sterling, in America sono sbocciate polemiche a non finire; dai tweet indignati di famosi giocatori afro-americani ai loghi rovesciati dei Clippers durante il riscaldamento ieri notte. Oltre alle manifestazioni di disappunto nei confronti di Sterling, nelle ultime ore si sta fantasticando sulle possibili conseguenze che avranno le sue parole intercettate.

L’ultima suggestione viene ispirata da Yahoo Sports, che sostiene che l’ex-stella dei Lakers Magic Johnson stia valutando l’idea di diventare proprietario dei Clippers, di modo da privare l’NBA della “disgustosa persona” di Sterling. Secondo il quotidiano americano Magic mobiliterebbe anche i fratelli Guggenheim, con i quali ha già stretto una partnership nel 2012 allo scopo di acquistare i Los Angeles Dodgers, la squadra di Baseball della città. Per ora la notizia rimane una voce di corridoio, nella quale giace tuttavia un fondo di plausibilità. Sabato, nell’ambito del polverone alzato dalle intercettazioni dell’attuale proprietario dei Clippers, Magic Johnson aveva dichiarato che Sterling meritava di perdere i Clippers. Nei prossimi giorni ci sarà possibile scoprire di più riguardo a questa storia; dall’ammontare della multa all’ipotetica cessione della franchigia. Ma se questo scenario si avverasse, come accoglierebbero i tifosi dei Clippers una bandiera gialloviola come Johnson?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.