Malcolm Delaney ha commentato con frustrazione le positività dei giocatori dell’Asvel al Covid-19

Coppe Europee Eurolega Home

Poco fa l’Asvel Villeurbanne ha annunciato che il suo allenatore, TJ Parker, e due giocatori rimasti però anonimi sono risultati positivi al Covid-19 in giornata. Una notizia che non impensierisce solo il club transalpino ma anche l’AX Armani Exchange Milano, che proprio ieri sera ha affrontato al Forum i francesi in Eurolega.

Malcolm Delaney, appresa la notizia, ha manifestato tutta la propria frustrazione per i protocolli Eurolega che avrebbero esposto lui e i suoi compagni al contagio durante la partita di ieri. “Quindi ci hanno detto che un giocatore dell’Asvel era risultato positivo prima della partita, un giocatore che si è allenato ed ha viaggiato in pullman con il resto della squadra… Non è obbligatorio che gli altri giocatori abbiano dei test negativi prima della partita. E ora altri due giocatori e l’allenatore, con i quali abbiamo avuto contatti al 100%, [sono positivi, ndr]. Questa cosa è incredibile” ha commentato l’americano su Twitter, che poi ha aggiunto, dopo una risosta da parte di Chris Singleton: “Questi protocolli sono stupidi, fratello. Letteralmente non hanno senso”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.