Mantova vince Gara-5 e approda in LegaDue Gold

Home
jefferson-400x600
Leon Jefferson, MVP di Gara-5 con 15 punti.

La finale delle finali, una Gara-5 da autentico dentro o fuori per la Dinamica Mantova e l’Assigeco Casalpusterlengo, a spuntarla alla fine sono stati i padroni di casa, che hanno trionfato solo all’ultimo possesso per 64-63 e sono approdati in LegaDue Gold.

Primo quarto dal basso punteggio (18-12), i due giovani campioni d’Italia U19 Donzelli e Spissu danno energia nella seconda frazione all’Assigeco, che si riporta sotto e passa anche in vantaggio e arriva fino al +4 (21-25). Casalpusterlengo sembra averne di più e vola a +6, ma Mantova chiude il primo tempo con un parziale di 8-0 che vale il 31-29 al rientro negli spogliatoi.

Nel terzo quarto regna l’equilibrio, l’Assigeco impatta sul 35-35 e può sfruttare una ottima prova di Young, ma ancora una volta è Mantova a chiudere avanti al 30′ per 44-43. I lombardi volano anche sul +7 (50-43) all’inizio dell’ultimo periodo, il vantaggio aumenta anche a +8 con poco più di 6′ da giocare, ma Casalpusterlengo sfrutta alcuni errori dalla lunetta degli avversari e i rimbalzi offensivi, tornando a -2 con la tripla di Young. Sull’ultimo possesso, con 3 secondi sul cronometro, arriva il quinto fallo di Ricci con Casalpusterlengo a +1: Losi va in lunetta e non sbaglia, la tripla sulla sirena di Young non va a segno e Mantova può festeggiare la promozione.

Dinamica Mantova: Jefferson 15, Ranuzzi 8, Nardi 14, Pignatti 13, Losi 8, Vecchio NE, Lamma 3, Clemente 3, Alibegovic, Allodi NE.

Assigeco Casalpusterlengo: Vencato 4, Chiumenti 10, Ricci 13, Sant-Roos 10, Bonessio 4, Masoni, Quarisa NE, Young 17, Donzelli 2, Spissu 3.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.