Marco Belinelli: “Obiettivo Preolimpico, poi speriamo di dare fastidio un po’ a tutte”

Home Nazionali World Cup 2019

Marco Belinelli è stato poco impiegato nella gara di esordio al Mondiale contro le Filippine: il giocatore dei San Antonio Spurs nel secondo tempo è stato tenuto quasi del tutto a riposo vista la grande disparità tra le due squadre in campo e alla fine ha giocato solo 19′, segnando 9 punti e dominando il match nei primi due quarti.

Il Beli, ai microfoni dell’Italbasket, ha ribadito come il primo obiettivo azzurro in Cina rimanga comunque il Preolimpico, che l’Italia raggiungerà in caso di vittoria domani contro l’Angola (palla a due alle 9,30 italiane), ma ha specificato che poi sarebbe bello dare fastidio un po’ a tutte le altre squadre, a partire dal secondo turno (che sarà un girone a 4 con presumibilmente la Serbia, la Spagna e Porto Rico).

Foto: fiba.basketball

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.