Fernando Marino: “Vicini ad un nuovo giocatore. Lydeka? Ci interessa ma non è il solo”

Serie A News

L’Happy Casa Brindisi ha iniziato il 2018 con il piglio giusto (4 vittorie in 5 gare, con la sola sconfitta rocambolesca contro Cantù, e +4 da Pesaro fanalino di coda), ma per il patron Fernando Marino non c’è tempo per adagiarsi. Il numero uno della compagine pugliese ha parlato a La Gazzetta Dello Sport – ed. Puglia & Basilicata del momento positivo, partendo dall’arrivo di coach Vitucci al PalaPentassuglia: “Ha lavorato tanto sull’inserimento di Donta Smith e ora s’avvale dell’esperienza dell’americano. Il che permette di vedere il futuro più roseo. Ma è lontana da noi l’idea che il più sia stato fatto. Dobbiamo continuare a lavorare con gli stessi ritmi, con uguale intensità“.
Oltre questo Marino si è sbilanciato anche sul fronte mercato, confermando le voci su un eventuale rinforzo nel taccuino del gm Giuliani: “Avevamo deciso di restare con lo stesso roster. Poi l’entusiasmo dei tifosi nelle ultime due gare con Cantù e Pistoia ci ha fatto capire che la squadra è patrimonio della città e non possiamo disperderlo. Sì, siamo sul punto di prendere un nuovo giocatore”. In pole un esperto ex Cantù e Sassari: “Lydeka è il pivot che ci interessa, ma non è il solo“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.