Mark Cuban onesto: “Spero che Magic Johnson e Rob Pelinka falliscano terribilmente ai Lakers”

NBA News

Mark Cuban è uno dei personaggio più eccentrici della NBA e ne ha dato prova anche nelle ultime 24 ore: capace di commuoversi per il traguardo dei 30mila punti segnati in carriera dal “suo” Dirk Nowitzki e subito dopo lanciare una bordata ai Los Angeles Lakers, che nelle ultime settimane hanno cambiato quasi interamente il front office, con la nomina di Magic Johnson come nuovo Presidente e di Rob Pelinka come nuovo GM.

L’ufficialità dell’incarico di Pelinka è arrivata solo ieri sera ed è stata accolta con favore da diversi giocatori, essendo il 47enne un ex agente di atleti come Kobe Bryant. Cuban, che vede i propri Dallas Mavericks impegnati nella corsa per l’ottavo posto nella Western Conference, è stato tuttavia molto franco riguardo il futuro dei Lakers dopo averli sconfitti:

Spero che falliscano miseramente. Spero che falliscano terribilmente. Spero che Magic Johnson e Rob Pelinka passino alla storia come la peggior combinazione di Presidente e GM della storia. Ma spero che, nonostante questo, abbiano delle vite fantastiche.

Cuban ha parlato anche della diatriba interna alla famiglia Buss: Jim, licenziato dalla sorella Jeanie proprio in contemporanea della nomina di Magic Johnson, sembra infatti intenzionato ad intraprendere le vie legali.

Peggio è per loro, meglio è per me. Non c’entra nulla l’NBA. Siamo sopravvissuti ad altre franchigie che hanno passato momenti orribili. Più casino c’è tra le altre 29 squadre, più felice sono io.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.