Mark Cuban pensa che la stagione NBA riprenderà e si giocherà fino ad agosto

Home NBA News

Mark Cuban è stato tra i primi a prendere posizione riguardo il coronavirus in NBA in queste ore, con parole dure e un’iniziativa che mira a far ricevere a tutti i dipendenti delle 30 franchigie il loro stipendio in questo periodo di stop.

Il proprietario dei Dallas Mavericks è stato ospite, in collegamento audio, di The Get Up, programma di ESPN, e ha parlato anche della possibilità di riprendere la stagione nelle prossime settimane. Secondo Cuban, infatti, la stagione regolare non verrà cancellata come molti temono, ma verrà ripresa più avanti con la possibilità di continuare a giocare fino ad agosto. Nella stessa trasmissione, Cuban ha anche annunciato che per cominciare tutti i dipendenti dei Mavs, compresi gli addetti all’American Airlines Center, verranno pagati almeno per le prossime 4 gare casalinghe di Dallas come se gli incontri si disputassero davvero.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.