Marquese Chriss torna agli Warriors con un two-way contract

NBA News

I Golden State Warriors avevano tagliato Marquese Chriss meno di due settimane fa per fare spazio a Damion Lee, il cui two-way contract stava per esaurirsi. Il lungo aveva segnato 7.4 punti di media con 5.4 rimbalzi, ma era stato un sacrificio necessario per firmare un giocatore molto apprezzato da Steve Kerr.

Chriss non è comunque rimasto free agent a lungo, e anzi sono stati gli stessi Warriors a riportarlo nella Baia: l’ex Suns, Cavs e Rockets firmerà a sua volta un two-way contract, che gli permetterà di spendere 45 giorni con Golden State fino al termine della stagione ed il resto del tempo in G-League con i Santa Cruz Warriors.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.