Matt Barnes contro Kyrie Irving: “Basta str*****e, non giocare distruggerebbe la causa”

Home NBA News

Matt Barnes è da anni molto amico di Stephen Jackson, colui che per primo si è schierato in questa battaglia al razzismo in America in seguito alla morte del suo amico di infanzia George Floyd: i due conducono insieme un podcast, All The Smoke, all’interno del quale parlano di diversi argomenti senza peli sulla lingua.

Data la situazione e il coronavirus, il podcast ultimamente si sta svolgendo a distanza: nell’ultima diretta Instagram però, a differenza di Jackson che invece si è dichiarato a favore, Barnes ha attaccato esplicitamente Kyrie Irving per la sua posizione contraria al ritorno della NBA a Orlando. Secondo l’ex giocatore di Warriors, Clippers e Lakers, tutte quelle citate da Irving sarebbero “str*****e”, perché non avrebbero a che fare con il basket, sebbene anche lui si sia schierato più volte a favore del movimento Black Lives Matter. “Kyrie deve smetterla di dire str*****e. Non giocare senza causa o motivo distrugge la causa. E inoltre ci divide” ha dichiarato Barnes.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.