‘Melo risponde a Stoudemire: “Dubito parlasse di me”

NBA News

Quando Amar’e Stoudemire ieri è tornato con la memoria al periodo della Linsanity nel 2012, affermando che molti nello spogliatoio dei New York Knicks non volevano che Jeremy Lin diventasse la nuova stella, a molti deve essere venuto in mente un solo nome: Carmelo Anthony.

Quei Knicks raggiunsero i Playoffs come settima classificata ad Est, alla prima stagione giocata per intero da ‘Melo nella metropoli newyorchese. Già all’epoca si era parlato di qualche dissapore tra l’ex Nuggets e il ragazzo prodigio che si stava mettendo in mostra, strappando proprio di mano ad Anthony la squadra per qualche settimana.

A distanza di quattro anni, in seguito alle parole di Stat, ‘Melo si è dimostrato irritato da queste accuse nei suoi confronti, rispondendo a tono all’ex compagno:

Ancora? Cos’era, quattro anni fa? Non so. Non ho nulla da dire a riguardo. Se Lin stava diventando una stella, saremmo dovuti essere felici per questo. Non so. Non lo siamo stati? M***a, se fosse vero allora in questo momento dovrei essere arrabbiato anche con Kristaps Porzingis. Dubito che Stoudemire stesse parlando di me. Ne dubito. Ne dubito fortemente.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.