Memphis non taglierà Andre Iguodala: vuole cederlo per ricavare assets

Home NBA News

I Memphis Grizzlies, che ieri hanno chiuso due trade nel giro di poche ore, non hanno intenzione di concedere un buyout ad Andre Iguodala, come inizialmente era stato riportato. Almeno non prima dell’inizio della stagione. L’intenzione della franchigia col veterano appena arrivato da Golden State via scambio sarebbe infatti quella di ricavare qualcosa dalla sua cessione, e non perderlo a zero.

L’MVP delle Finals 2015 ovviamente ha parecchio mercato da parte delle contender NBA, ma ora qualcuna si defilerà per forza di cose. Ad esempio i Los Angeles Lakers, che erano tra le favorite ad ingaggiare Iguodala da free agent, non hanno nulla da scambiare per arrivare al giocatore né l’interesse a farlo, dal momento che percepisce uno stipendio di 17 milioni di dollari. Secondo MacMahon di ESPN, le due squadre principalmente interessate e che potrebbero fare un’offerta ai Grizzlies sarebbero Houston Rockets e Dallas Mavericks.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.