Meo Sacchetti ha parlato della possibilità di naturalizzare Ethan Happ per la Nazionale

Home Nazionali News

Meo Sacchetti ha potuto ammirare e servirsi del talento di Ethan Happ per qualche mese, tra la sua firma a stagione in corso e lo stop definitivo imposto alla Serie A dal coronavirus. Con la maglia della Vanoli Cremona, l’americano è stato uno dei migliori giocatori del massimo campionato, mantenendo 18.0 punti e 8.9 rimbalzi di media.

E’ notizia di ieri che Happ potrebbe essere naturalizzato per la Nazionale italiana nei prossimi mesi, visto che il giocatore ha parenti di secondo grado provenienti dal nostro Paese. Coach Sacchetti, che è anche CT dell’Italia, ha parlato con La Provincia di questa possibilità:

Sarebbe un’ipotesi interessante, ma per ora è solo questo visto che il giocatore non ha ancora il passaporto. In questi giorni ho parlato con il padre di Paolo Banchero, un altro prospetto interessante per la Nazionale. Attualmente le regole consentono solo un passaportato. Ethan lo conosco e so quello che può darci.

E sul futuro di Happ da giocatore di club, visto che si sarebbe registrato l’interesse di Milano e Virtus Bologna:

Ho letto che il suo agente ha detto che non tornerà a Cremona. Ci sta, potrà giocare in squadre di livello molto più alto grazie alle sue qualità.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.