Meo Sacchetti stila le prime convocazioni: ecco i 16 per le Qualificazioni ai Mondiali

Nazionali

A 17 giorni dall’esordio nelle qualificazioni alla FIBA World Cup 2019, il Commissario Tecnico Meo Sacchetti ha diramato la lista dei 16 atleti che faranno parte del raduno Azzurro a Torino (20/23 novembre) in vista delle prime due gare contro Romania (24 novembre a Torino) e Croazia (26 novembre a Zagabria).

Nella lista 5 giocatori protagonisti dell’EuroBasket 2017 (Abass, Aradori, Biligha, Burns e Filloy). Torna in Azzurro dopo un anno di assenza Alessandro Gentile. I volti nuovi sono quelli di Gaspardo, Giuri, Iannuzzi e Brian Sacchetti. Dopo 6 anni nuova convocazione per Andrea Crosariol.

Per le gare contro Romania e Croazia verranno selezionati solo 12 giocatori.

I 16 convocati del CT Sacchetti

Awudu Abass (1993, 200, A, EA7 Emporio Armani Milano)
Pietro Aradori (1988, 196, G, Segafredo Virtus Bologna)
Paul Stephane Lionel Biligha (1990, 200, C, Umana Reyer Venezia)
Christian Charles Burns (1985, 203, A/C, Red October Cantù)
Andrea Crosariol (1984, 212, C, Red October Cantù)
Amedeo Della Valle (1993, 194, P/G, Grissin Bon Reggio Emilia)
Ariel Filloy (1987, 190, P, Sidigas Avellino)
Diego Flaccadori (1996, 193, G, Dolomiti Energia Trentino)
Simone Fontecchio (1995, 203, A, EA7 Emporio Armani Milano)
Raphael Gaspardo (1993, 207, A, The Flexx Pistoia)
Alessandro Gentile (1992, 200, G/A, Segafredo Virtus Bologna)
Marco Giuri (1988, 194, P, Happy Casa Brindisi)
Antonio Iannuzzi (1991, 208, C, Fiat Torino)
Achille Polonara (1991, 205, A, Banco di Sardegna Sassari)
Brian Sacchetti (1986, 200, A, Germani Basket Brescia)
Luca Vitali (1986, 201, P, Germani Basket Brescia)

Giocatori a disposizione

Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A, Dolomiti Energia Trentino)
Andrea De Nicolao (1991, 185, P, Umana Reyer Venezia)
David Albright Okeke (1998, 202, A, Fiat Torino)
Giampaolo Ricci (1991, 201, A, Vanoli Cremona)
Andrea Zerini (1988, 205, A, Sidigas Avellino)

Lo staff

Capo Delegazione: Giovanni Petrucci
Commissario Tecnico: Romeo Sacchetti
Assistenti: Emanuele Molin, Massimo Maffezzoli, Paolo Conti
Preparatore Fisico: Matteo Panichi
Dirigente Accompagnatore: Roberto Brunamonti
Medico: Sandro Senzameno
Ortopedico: Raffaele Cortina
Massofisioterapisti: Roberto Oggioni, Francesco Ciallella
Addetto Stampa: Francesco D’Aniello
Team Manager: Massimo Valle
Addetto ai Materiali: Curzio Garofoli

Il programma degli Azzurri nella prima “finestra” di qualificazione al Mondiale 2019

20 novembre
Ore 12.00 – Raduno a Torino
Ore 17.00/20.00 – Allenamento presso Pala Ruffini (viale Burdin, 10 Torino)

21 novembre
Ore 10.00/12.30 – Allenamento
Ore 17.00/20.00 – Allenamento

22 novembre
Ore 10.00/12.30 – Allenamento
Ore 16.30/18.00 – Allenamento

23 novembre
Ore 10.00/11.30 – Allenamento
Ore 16.30/18.00 – Allenamento

24 novembre
Ore 10.00/11.00 – Allenamento
Ore 20.15 Italia-Romania (Pala Ruffini, diretta Sky Sport)

25 novembre
Trasferimento in Croazia
Pomeriggio – Allenamento

26 novembre
Mattina – Allenamento
Ore 18.00 Croazia-Italia (Zagabria, diretta Sky Sport)

27 novembre
Ore 10.30 – Rientro in Italia e fine raduno

 

Fonte: ufficio stampa FIP

Francesco Manzi

4 thoughts on “Meo Sacchetti stila le prime convocazioni: ecco i 16 per le Qualificazioni ai Mondiali

  1. Se la Croazia ha una base di “bimbi” come quella della Serbia sono comunque forti smile . Qualche esperto di basket balcanico potrebbe toglierci il dubbio.

    Vedendo la formula questa prima fase a gironi da 4 la si passa in scioltezza perché le prime 3 accedono alla fase successiva, che si disputerà nella prossima stagione con finestre a settembre (senza problemi di convocazioni), novembre, dicembre e febbraio. Lì sarà molto più dura perché sono previsti 4 giorni da 6, e vanno ai mondiali le prime 3.

     

  2. Per fortuna l’ECA ha scelto di far fermare l’Eurocup per venire parzialmente incontro alla Fiba. Credo che la squadra sia abbastanza competitiva, considerate le assenze che avrà anche la Croazia. Spero di ritrovare un Gentile protagonista. Il ritorno di Crosariol è meraviglioso, non si nota per niente la penuria di centri laughing

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.