Mercato A2: alti giri in Romagna; Crespi e Carrea: ci siamo!

Serie A2 News

Il valzer delle panchine si sta pian piano definendo, mentre quello dei giocatori sta entrando nel vivo.

Il Biellese” ha riportato la decisione di Alessandro Ramagli riguardo alla panchina di Biella: il coach livornese aveva un ultimatum per le 12 di ieri, ma nessuna risposta è mai arrivata nella sede rossoblu. Si cambia piano e, in meno di una giornata, la stessa testata giornalistica ha dato per certo l’arrivo di Michele Carrea sulla panchina piemontese. Carrea è un allenatore giovane classe ’82 ma con già un curriculum che vanta lo scudetto DNG con Casalpusterlengo nel 2014.

Sempre restando alla voce panchina, “L’Arena” segnala che siamo alle battute conclusive per Marco Crespi a Verona, con i dettagli ancora da limare. Il contratto sarebbe di un anno, ma in base ai risultati di quest’anno (promozione in serie A è il primo obiettivo) potrebbe essere valutata un eventuale opzione per l’anno prossimo. In giornata dovrebbe arrivare la firma.

Nella giornata di ieri Brescia ha annunciato il suo nuovo GM: si tratta di Alessandro Santoro che dopo l’ultima esperienza a Mantova rimane in terra lombarda.  Secondo “Il Giornale di Brescia” stan già prendendo banco i primi nomi da convertire in acquisti: Giampaolo Ricci è un nome caldo che permane da alcuni giorni, probabilmente per rimpiazzare una eventuale partenza di Andrea Benevelli (Ferentino?), mentre spuntano le nuove idee da serie A quali Fabio Mian, ultima stagione a Cremona, e Matteo Formenti, che in questo momento sta disputando i playoff con Sassari.

Ora ci spostiamo in Friuli Venezia Giulia, dove Trieste sta per portare a segno il prossimo acquisto: per “Il Piccolo”, è quasi fatta per Lorenzo Baldasso in biancorosso; il giovane classe ’95 scuola PMS Torino viene da una stagione a Matera dove ha ripagato il buon minutaggio concessogli e dopo il periodo di prova di più di due settimane fa, la dirigenza giuliana si è convinta a puntare su di lui per l’anno prossimo. Manca solo l’ufficialità.

Come anticipato ieri, il mercato di Ravenna potrebbe portare il primo americano ovvero Taylor Smith dal Kolossos (A1 Grecia), ma un possibile nuovo ingaggio potrebbe spingere Omegna a proiettarsi verso altre direzioni per trovare un degno sostituto: si tratta di Stefano Masciardi, che la società piemontese vorrebbe trattenere. Intanto per la Paffoni si lavora già all’anno prossimo: secondo quanto riportato da “Il Corriere di Novara”, i primi tentativi di riconferma portando i nomi di Giovanni Vildera, con l’ala classe ’95 proveniente dalle giovanili della Reyer da valorizzare ancora, e Devon Saddler, che dopo una buona stagione starebbe pensando di rimanere. Per quanto riguarda il punto ingaggi, il primo potrebbe essere Alessandro Zanelli, play classe ’91 che è stato il metronomo di Recanati verso i playoff dell’anno scorso.

Sempre restando in Romagna, è in pieno fermento il mercato di Imola: secondo quanto riportato da “Il Resto del Carlino”, la compagine biancorossa quasi certamente riconfermerà Francesco De Nicolao, con il play classe ’93 che viene da una buona stagione con la Andrea Costa; anche Marco Maganza sarebbe nella lista dei giocatori da tenere, ma un’offerta importante da Udine, potrebbe far vacillare il giocatore (in caso di partenza del lungo 24enne, si parla di Davide Bruttini, neopromosso con Torino in serie A). Nella lista della spesa come primo arrivo ci sarebbe Gherardo Sabatini: l’arrivo di Matteo Tambone a Treviglio ha chiuso le porte nel ruolo di point guard al giocatore 21enne e Imola potrebbe essere un nuovo punto di partenza. Per i tasselli USA spunta il nome di Paul Carter, ala classe ’87 che ha disputato la sua ultima stagione a Lapua (Korisliiga, Finlandia) dove ha viaggiato in doppia doppia di media (19,7 punti e 12,5 rimbalzi a partita).

Infine alcuni flash da varie società: Howard Sant-Ross saluta l’Assigeco Casalpusterlengo e vola in Repubblica Ceca al Nymbruk dove giocherà l’Eurocup; per Legnano è quasi fatta per AJ Pacher, lungo americano proveniente dal campionato svizzero; a Treviso il mercato è quasi chiuso, parte la caccia agli americani dopo l’addio di CJ Williams e la possibile partenza di Marshon Powell: idea Troy Bell, ex-Reggio Emilia

 

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.