Mercato A2: le notizie di giornata

Serie A2 News

Il mercato della serie A2 non si ferma mai e regala ogni giorno nuovi colpi di scena. Vediamo tutte le notizie di giornata.

La Scaligera Verona sembra aver deciso, finalmente, chi sarà il coach per la prossima stagione. La società veronese, infatti, a quanto riportato da Il Corriere di Siena, ha trovato l’accordo con Marco Crespi, che ha rifiutato diverse offerte anche dell’estero, pur di accasarsi a Verona. Si aspetta solo l’ufficialità e poi il coach varesino potrà considerarsi a tutti gli effetti il nuovo coach della Tezenis. Crespi ha così accettato l’ambizioso progetto della Scaligera, mentre Alessandro Ramagli dovrà cercarsi una nuova panchina. Inoltre, secondo La Prealpina, la società veronese vorrebbe riportare in veneto Craig Callahan. L’ala-centro americana la scorsa stagione era a Varese, ma nel 2013/14 aveva vestito anche la maglia giallo-blu.

A quanto riportato da La Nuova Ferrara, poi, Alberto Morea è in pole position per la panchina della Pallacanestro Ferrara. Il coach e Jhon Ebling, infatti, nella giornata di ieri hanno avuto un primo colloquio e nonostante le parti siano, ora, molto distanti ci sarà un altro colloquio in giornata. Andrea Seravalli, invece, accostato alla panchina di Ferrara nei giorni scorsi, potrebbe raggiungere coach Martelossi in quel di Mantova.

Secondo La Provincia di Biella, l’Angelico Biella è in attesa di capire quale sarà la decisione di Alessandro Ramagli, che se, come sembra, no resterà a Verona firmerà, sicuramente, a Biella sulla base di un pluriennale.

La Leoness Brescia, invece, secondo Il Giornale di Brescia, sembra aver trovato il nuovo General Manager per la prossima stagione: si tratta di Sandro Santoro. L’ex dirigente di Mantova sembra aver trovato, nella giornata di ieri, un accordo con la società bresciana e nei prossimi giorni sarà presentato ufficialmente.

Sempre secondo Il Giornale di BresciaAndrea Benevelli, lo scorso anno a Brescia, sembra essere vicinissimo al Basket Ferentino. Sia Fucà che Bartocci, infatti, sono interessatissimi all’ala-centro classe 1985 e stanno cercando di portarlo in maglia bianco-amaranto.

Miche Maggioli ha rilasciato una lunga intervista a Il Corriere Adriatico, nella quale ha espresso tutto il suo rammarico per l’addio all’Aurora Jesi, dichiarando di voler giocare ancora,nonostante i 38 anni, smentendo, per ora, le voci che lo vogliono a Pesaro nella prossima stagione.

In casa Fortitudo Bologna, a quanto si evince da diverse testate, i tifosi hanno protestato per il possibile ritorno di Federico Lestini. Inequivocabile la scritta apparsa ieri sera sui muri del Pala Dozza: “Chi la F ha infamato, non va tesserato! No a Lestini”. I supporters della “F”, infatti, non sembrano aver dimenticato il battibecco avuto con Lestini nella stagione 2009-2010 durante una partita. Inoltre, si accusa Lestini di aver indossato anche la maglia della Virtus Bologna, storica rivale della Fortitudo. Ora staremo a vedere cosa deciderà di fare la società bolognese, se tornare sui propri passi o confermare l’arrivo di Lestini nonostante la protesta dei tifosi.

L’ Andrea Costa Imola, dopo aver confermato Ticchi e Dalmonte in panchina, ora si muove sul mercato. La società sembra interessata, infatti, secondo Il Corriere di Romagna, a Paul Carter, ala americana,
28 anni e 204 centimetri d’altezza, reduce da un’eccellente stagione in Finlandi al LapuaUn. Sembrano vicine, anche, le conferme di Marco Maganza e del giovane Jacopo Preti. Inoltre, sembra quasi fatta per conferma di Francesco De Nicolao, ed è vicinissimo alla firma Gherardo Sabatini, ex Treviglio.

La Pallacanestro Trapani, infine, secondo Il Giornale di Sicilia, segue con insistenza Nicola Natali, obbiettivo dichiarato della società siciliana. Il centro lo scorso campionato a Casale, aveva già vestito la maglia giallo-rossa nella stagione 2013/14 e sarebbe interessato ad un ritorno in Sicilia. La trattativa non è ancora iniziata, ma Natali aspetta con ansia una chiamata da Barcellona. Andrea Renzi, invece, attende una telefonata dalla società trapanese per chiarire la sua posizione. Trapani sembrerebbe intenzionata a tenerlo, offrendogli un contratto pluriennale, ma al momento la trattativa non è ancora cominciata.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.