NBA Flash #1: Ellis esce dal contratto e Thomas scrive a Cousins. Vasquez, Lee e Plumlee in uscita

Home NBA News

ellis

Il mercato NBA è entrato nel vivo e di rumors in queste ore se ne trovano a decine. Partiamo dal capitolo Free Agency, ecco le ultime novità:

– I Miami Heat non hanno ancora deciso se utilizzare la team option da 1.3 milioni e trattenere Michael Beasley. Secondo il Miami Herald la vera offerta che gli Heat faranno a Dragic sarà un quinquennale tra i 90 e i 100 milioni di dollari, non da 80 come aveva detto ESPN.

– Anche se manca ancora l’ufficialità, Monta Ellis ha deciso di non esercitare la player option da 9 milioni e pertanto sarà Free Agent a partire dal primo Luglio. Non è da escludere un nuovo contratto con i Mavericks ma la guardia vuole testare il suo valore sul mercato per poi decidere.

– Nella giornata di ieri i Clevaland Cavaliers hanno ufficialmente esercitato la team option da circa 5 milioni presente sul contratto di Timofey Mozgov che dopo una seconda parte di stagione estremamente positiva rimarrà alla corte di LeBron James.

– Rimanendo sempre a Cleveland spunta l’ennesima opzione che riguarda il futuro di Kevin Love. In una sua analisi Zach Lowe ha detto e spiegato che per i Cavs il sign-and-trade sarebbe l’opzione più vantaggiosa in quanto permetterebbe di evitare una luxury taxpesantissima, dare spazio a Thompson e ottenere dei giocatori più adatti alla squadra di quanto lo sia Love.

Per quanto riguarda invece il Draft e gli scambi dovremo aspettare la notte dei giovani per le ufficialità ma anche in questo caso i rumors non mancano:

lee– I Golden State Warriors sono alla disperata ricerca di una franchigia interessata a David Lee e del suo contratto da 15.5 milioni. Con la prossima firma di Draymond Green il cap diventerebbe troppo pieno e la cessione di Lee è obbligatoria, per questo i Warriors hanno messo sul piatto la scelta #30 da cedere insieme a Lee.

Philadelphia 76ers e i Portland Trail Blazers stanno discutendo uno scambio di scelte: Portland manderebbe la #23 a Phila e riceverebbe la #35 e #37.

– I Brooklyn Nets vogliono ottenere una buona scelta, magari intorno alla #10 e per farlo sono disposti a sacrificare Mason Plumlee autore di alcuni spezzoni di RS a livelli davvero alti.

Isaiah Thomas colpisce ancora. Tutto il mercato NBA sembra ruotare intorno a DeMarcus Cousins, ex compagno e amico del playmaker attualmente ai Boston Celtics. Thomas ha scritto a Cousins: “Se loro non ti vogliono, io so chi ti vuole”. Il centro dei Kings era già stato accostato in passato ai Boston Celtics che potevano contare ancora su Rajon Rondo.

Greivis Vasquez ha confessato che i Toronto Raptors hanno ricevuto alcune offerte per lui. I Minnesota Timberwolves e gli Houston Rockets sarebbero fortemente interessate al giocatore che ha l’ultimo anno di contratto fissato a 6.6 milioni. Nonostante le offerte Vasquez spera di non essere ceduto.

– Sacramento rimane al centro dei rumors anche se spesso sono discordanti tra di essi. Ancora non è chiaro se Cousins verrà ceduto o meno ma sul mercato potrebbe finire anche Rudy Gay. Uno degli obiettivi della dirigenza è Rajon Rondo, ma tutto dipenderà da cosa si deciderà di fare con i due migliori giocatori a loro disposizione.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.