Metta World Peace: “Quando mi candiderò a Presidente USA renderò la marijuana legale e gratuita!”

Home NBA News

Metta World Peace non è mai banale nelle sue dichiarazioni o nei suoi tweet, anche se nella maggior parte dei casi bisogna prenderli per quello che sono: ovvero dei tweet di Metta World Peace, lontani dalla realtà delle cose.

L’ex giocatore dei Lakers nelle scorse ore ha parlato, scherzosamente, della possibilità di candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti nel 2024. La priorità del “presidente Metta”? La marijuana e la sua legalizzazione, ma non solo. “Quando mi candiderò a presidente nel 2024, non solo legalizzerò la marijuana, ma la renderò anche gratuita” ha scritto l’americano passato anche per Cantù su Twitter.

Ma non solo, per rendere ancora più assurda la situazione World Peace (che di recente ha cambiato nuovamente nome) ha aggiunto: “Quando mi candiderò, regalerò una scatola di cereali ad ogni americano ogni mese”.

E infine, per rendere il tutto ancora più esilarante, Metta ha concluso: “Dico cose per i like. Quando ottengo dei retweet, i peli intorno ai miei capezzoli iniziano a tirare in direzioni opposte. Quando ottengo commenti, i miei pollici si rannicchiano. Un buon tweet mi ricorda un cheeseburger vegano”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.