NBA Erik Spoelstra allenatori

Miami, Erik Spoelstra non vuole trovare giustificazioni alla sconfitta contro i Sixers

Home NBA News

I Miami Heat hanno appena perso un’altra partita tosta fuori casa, questa volta contro i Philadelphia 76ers. Dopo aver conquistato l’overtime nella partita precedente contro i Sixers, gli Heat questa notte si sono arresi 125 a 108 contro Philly. Sono ora 4-6 dopo le prime 10 partite della stagione NBA 2020-2021.

Dopo la partita, coach Erik Spoelstra ha immediatamente scrollato di dosso qualsiasi potenziale domanda sulla fatica e la condizione fisica della sua squadra a un mese dall’inizio di questa stagione.

“Non voglio sentire nessuno dire nulla sulla fatica o qualcosa del genere. I nostri ragazzi stavano bene. Si sentivano bene. Philly ci ha semplicemente battuto questa notte”.

Fonte: Miami Herald

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.