Miami: Scintille tra Wade e Whiteside!

NBA News

NBA: Finals-Miami Heat-PracticeNella notte di Gigi Datome e dei suoi 13 punti (career-high in NBA, eguagliato il proprio record) nel post-partita di Miami-Boston sono scattate scintille tra Dwyane Wade ed Hassan Whiteside.

Nervi tesi in casa Heat dopo la sconfitta contro i biancoverdi per 90 a 100: capitan Wade che non deve aver digerito l’espulsione di Whiteside, nelle interviste di fine partita risponde con parole di “fuoco” dirette proprio al suo compagno di squadra.
Queste le durissime parole del simbolo di Miami:

“Il ragazzo ha già ricevuto troppi consigli importanti, arriva il momento in cui deve iniziare a camminare con le sue gambe. Ci sono tantissime cose che le persone possono dirti, ma arriva il momento in cui devi metterle in pratica. Magari non per te, ma almeno per le persone che sono in squadra a cui vedi continuamente fare sacrifici, per quelli che vedi giocare duro e per tutte le cose che ci stanno intorno. Sei parte di una squadra, di un’organizzazione. Abbiamo tutti i nostri momenti no, i nostri momenti di egoismo, ma non puoi continuare ad averli perché devi iniziare ad essere affidabile e gli altri devono iniziare a poter contare su di te. Ed ora, se continui a comportarti in questo modo, non sei affatto affidabile”.

Nella debacle casalinga all’American Airlines Arena, per Miami si salva proprio solo il capitano che realizza 34 punti e risulta nettamente il migliore in campo e l’ultimo ad arrendersi.

Vittoria importantissima invece per Boston che ora tenta l’assalto ai PlayOff.
Per i Celtics , top scorer dalla panchina Isaiah Thomas che ne mette 25, con anche 4 assist e 8/8 ai liberi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

1 thought on “Miami: Scintille tra Wade e Whiteside!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.