Michael Jordan donerà un milione di dollari alle Bahamas dopo il passaggio dell’uragano Dorian

Home NBA News

Le Bahamas sono senza dubbio il Paese maggiormente colpito dal passaggio dell’uragano Dorian, che nello Stato insulare non troppo lontano dalla Florida ha fin qui causato più di 40 morti e migliaia di dispersi. La NBA non è estranea a tutto questo: nei giorni scorsi Deandre Ayton aveva deciso di donare 100.000 dollari alle Bahamas proprio per far fronte ai danni e alle perdite di questi giorni.

Ora a scendere in campo è stato addirittura Michael Jordan, che a differenza di Ayton non è originario delle Bahamas ma con il centro dei Suns condivide la generosità. MJ ha deciso di donare ben un milione di dollari, come da lui stesso annunciato:

Sono devastato nel vedere la distruzione che l’uragano Dorian ha portato alle Bahamas, dove ho delle proprietà e vado frequentemente. Il mio cuore è con tutti coloro che stanno soffrendo e che hanno perso qualcuno di caro. Mentre proseguono gli sforzi dei salvataggi, terrò continuamente d’occhio la situazione da vicino e lavorerò per identificare delle organizzazioni no-profit tramite le quali i fondi possano avere il maggiore impatto. Le persone bahamensi sono forti e resilienti, spero che la mia donazione le aiuterà a recuperare da questa catastrofica tempesta.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.